Written by  Gianluca Botti

13# Il Cornetto Algida

(0 votes)

Agosto, un caldo da far sciogliere i pensieri! Ma di cosa vogliamo parlare?

L’unica cosa che mi viene in mente è un bel gelato, magari un bel cornetto Algida!

Primo morso la granella di nocciole, poi la panna che ti rinfresca e dulcis in fundo la punta ripiena di cioccolato!!

Il Cornetto nasce, nel 1959, dall’idea, brevettata, della gelateria Spica di Napoli di rivestire il wafer con uno strato di cioccolato per impedire che il gelato lo inzuppasse. 

Difficoltà logistiche e produttive portarono Spica a cedere il brevetto all’Unilever che aveva da poco assorbito l’Algida dell’ingegnere austriaco, naturalizzato italiano, Alfred Wiesner. 

Una delle difficoltà era che, nel trasporto, la punta si sbriciolava. 

Waiser affrontò il problema come sapeva, da ingegnere! 

Aumentó la quantità di cioccolato fino a farlo accumulare sul fondo del cono, una volta solidificato il wafer sarebbe stato in grado di resistere alle sollecitazioni dinamiche derivanti dal trasporto.

Questa storia ci racconta che l’ingegneria circonda e permea ogni aspetto della nostra vita, anche quelli più dolci…

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6