Written by  Gianluca Botti

8# IL PRIMO TRAFORO TRANSALPINO

(0 votes)

Stai pensando al Frejus? O al San Gottardo? No! Il primo sono io! Sono lungo 75 m!

Tu dirai: non sei un traforo, sei un buco!!

Si! Sono il BUCO DI VISO!!

Mi hanno scavato nel 1479 in due estati, con “ ferro, fuoco, acqua bollente ed aceto”, a 2.882 slm, 80 m sotto la cresta del Monte Granero (CN). Mio padre è marchese di Saluzzo Ludovico II Del Vasto, mi ha voluto per  i suoi traffici commerciali con la Francia, per evitare il pericoloso Colle delle Travesette.

Ai miei tempi non c’erano topografi, quindi sono leggermente curvo ed in pendenza verso l’Italia poiché per scavarmi hanno seguito le zone di foliazione della roccia. Niente illuminazione ma sono comodo! Alto circa 2,5 m e largo 2 m, quanto basta per far passare un mulo con due some laterali.

Scavarmi è stata una vera impresa! Sono sotto la neve per 8 mesi l’anno e d'estate i temporali sono violenti. Niente esplosivi! Tutto a braccia, massimo 3 uomini alla volta, ma con un ingegnoso trucco. Accatastavano contro il fronte una pila di legna, fuoco! La roccia iniziava a calcinare, poi acqua bollente e aceto per renderla friabile, a quel punto piccone e sudore!

Mi vuoi visitare? Scarpe da trekking e tanta volontà! SONO ANCORA QUI!

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6